Vitalik Buterin, Joseph Lubin Ognuno dona 1,000 ORO a Moloch DAO

Ethereum fondatori Joseph Lubin e Vitalik Buterin e le loro rispettive organizzazioni ConsenSys e la Fondazione Ethereum ogni donazione di 1.000 etere (ETH) all'organizzazione autonoma decentralizzata di Moloch (DAO).

Questa donazione porta i fondi totali dell'organizzazione a $ 1 milione, un corrispondente di Cointelegraph apprese al Summit Ethereal il 10 maggio.

Il dichiarato obbiettivo di Moloch DAO, creato da Ameen Soleimani – il CEO della piattaforma di token per adulti di Ethereum Spankchain – mira a crowdsourcing di finanziamenti per infrastrutture Ethereum condivise e open-source. Moloch DAO afferma:

"Il nostro obiettivo è accelerare lo sviluppo dell'infrastruttura pubblica di Ethereum di cui molti team hanno bisogno ma che non vogliono pagare da soli. Mettendo in comune il nostro ETH, i team che si fondano su Ethereum possono finanziare collettivamente il lavoro open source che decidiamo sia nel nostro interesse comune ".

Il co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin in precedenza ha agito come un consulente ad un diverso progetto di crowdfunding di Ethereum, l'Ethereum Community Fund (ECF), che inizialmente è stato dotato di $ 100 milioni per andare verso lo sviluppo delle infrastrutture. L'ECF ha nominato i primi cinque beneficiari all'inizio del 2018, e annunciato la seconda coorte di beneficiari nell'agosto 2018.

Un esempio di queste sovvenzioni per lo sviluppo di infrastrutture è il secondo beneficiario di coorte e il ricercatore di criptazione Patrick McCorrySi sta lavorando per migliorare la velocità e la sicurezza dei canali di pagamento / stato di Ethereum.

Come in precedenza segnalati di Cointelegraph, Lubin nutre grandi speranze per il futuro di Ethereum, ritenendo che Ethereum costituirà la spina dorsale per la prossima generazione di Internet:

"La mia sensazione è che questa è solo la prossima Internet. Questa è la versione tre del World Wide Web. Stiamo per fornire applicazioni che assomigliano a pagine Web o applicazioni Web o che sembrano applicazioni mobili. Avranno solo questo diverso tipo di database nel backend che è un database molto più affidabile che consente una facile interoperabilità tra molte altre cose. "



Source link