uBUCK sigla un accordo di alleanza strategica con Deltec Bank & Trust


LiteLink Technologies Inc. (CSE: LLT) (OTC: LLNKF) e la sua controllata uBUCK Technologies hanno annunciato questa settimana alcune interessanti novità che offriranno al portafoglio digitale e alla piattaforma di pagamento un vantaggio decisivo sulla concorrenza.

uBUCK ha annunciato di aver firmato un accordo di alleanza per formare un rapporto commerciale strategico con Deltec Bank & Trust, un istituto finanziario indipendente diversificato che ha sede alle Bahamas.

Deltec, che offre ai propri clienti globali una vasta gamma di competenze nel private banking, capacità bancarie commerciali e societarie, servizi finanziari digitali, amministrazione di fondi, gestione degli investimenti e soluzioni assicurative, offrirà a uBUCK una vasta rete di fornitori di servizi finanziari situati intorno al mondo.

"Siamo molto entusiasti di entrare in una partnership strategica con Deltec, un istituto finanziario molto apprezzato con una gamma di private banking e competenza fiduciaria", ha detto James Youn, CEO di uBUCK. "Questa partnership apre uBUCK a una vasta rete di fornitori di servizi finanziari in tutto il mondo."

Secondo i termini dell'accordo, Deltec fornirà carte di debito prepagate ai propri clienti bancari e di gestione patrimoniale esistenti, integrerà e commercializzerà la carta prepagata uBUCK nel portafoglio digitale Deltec e alle sue reti bancarie private regionali in Asia, Europa, Caraibi, e il Sud America, e creare programmi di carte white label dedicati per i loro clienti di scambio di risorse digitali esistenti.

L'ascesa del mercato delle carte di debito prepagate

I portafogli digitali e le carte prepagate stanno rapidamente diventando la norma e sconvolgono totalmente il sistema bancario tradizionale. In particolare, le carte prepagate hanno continuato a guadagnare molta trazione negli Stati Uniti.

In effetti, tIl mercato statunitense delle carte prepagate potrebbe raggiungere un enorme successo $ 877 miliardi di dollari entro il 2020, alimentato dalla crescente necessità di sicurezza e convenienza, insieme alla crescente popolazione non bancaria e non bancaria della nazione.

>> Il prezzo del Bitcoin guadagna mentre la Cina scarta il divieto di mining di Crypto

Attualmente, 25% delle famiglie statunitensi sono underbanked o unbanked, il che significa che hanno un accesso limitato ai servizi bancari che l'altro 75% dà per scontato. Il motivo principale per cui così tanti sono senza questi servizi è perché o non hanno i fondi da tenere in un account, lo sono stati nella lista nera delle principali banche, non fidarti delle banche, sono troppo giovani per aprire un conto, sono stufo di tasse elevate o vivono in zone rurali che non offrono molte opzioni.

Indipendentemente dal motivo, è chiaro che queste persone hanno bisogno di supporto dal mondo fintech.

Quando LiteLink ha creato l'app uBUCK Pay, l'azienda aveva in mente questo aspetto demografico e ora, grazie a questo accordo con Deltec, uBUCK può ampliare la propria portata e servire un gruppo ancora più vasto.

Fornendo agli underbanked l'accesso a un portafoglio digitale e carte di debito prepagate e ricaricabili, la società può offrire loro un modo semplice e veloce per pagare le bollette, inviare denaro ai parenti, effettuare pagamenti e prelevare fondi da un bancomat proprio come il resto di noi.

L'app uBUCK Pay offre anche funzionalità allettanti come la velocità delle transazioni da record e, forse ancora più importante, un programma di fidelizzazione e premi. E non sarebbe una sorpresa se LiteLink avesse più affari in arrivo dopo solo annunciando un collocamento privato non mediato per un ricavo lordo fino a $ 4 milioni di USD.

Una volta completato l'investimento, LiteLink utilizzerà il capitale aggiuntivo per sviluppare ulteriormente l'app uBUCK e le sue capacità, accelerare la crescita e aumentare le acquisizioni dei clienti.

Immagine in primo piano: tecnologie LiteLink

Si prega di consultare il Disclaimer

Se ti è piaciuto questo articolo Fai clic per condividere





Source link