Tron Co-Founder e CTO lascia Project, Alleging Excessive Centralization

Lucien Chen – ex Chief Technical Officer (CTO) e co-fondatore di blockchain protocollo Tron (TRX) – ha annunciato che lascia il progetto, sostenendo che è diventato eccessivamente centralizzato e deviato dai suoi principi fondanti. Chen ha rivelato la sua decisione in un post sul blog Medium pubblicato il 10 maggio.

Nel suo annuncio, Chen racconta la storia del progetto Tron e la crescita di successo di TRX per diventare il 11 ° più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato a livello globale.

Eppure l'ex CTO ha affermato che, nonostante questo successo, contraddizioni inconciliabili tra lui e il co-fondatore Justin Sun lo hanno spinto a scegliere di lasciare il progetto.

Tra le sue preoccupazioni, Chen ha sostenuto che il progetto non è più fedele al suo principio fondante di decentralizzazione del web – diventando apparentemente eccessivamente centralizzato, e trascurando di promuovere applicazioni commerciali incentrate su internet nel suo ecosistema.

Ha criticato il meccanismo di consenso delegato di prova del palo (DPoS) di Tron e Super rappresentante governance e nodi di produzione a blocchi, sostenendo che:

"Il meccanismo DPOS di Tron è pseudo-decentrato. I primi 27 nodi SR (nodi di blocco) hanno più di 170 milioni di voti TRX e la maggior parte di essi sono controllati da Tron. È difficile per gli altri ritardatari diventare nodi di blocco, quindi non possono partecipare al processo di produzione dei blocchi ".

Chen ha continuato a sostenere che alcuni nodi hanno "oltre il 90% dei voti con solo pochi elettori" e che il voto dell'investitore ordinario al dettaglio è stato quindi apparentemente messo da parte. "Il numero totale di TRX in Tron è di 100 miliardi, mentre il numero totale di voti per i super rappresentanti è poco meno di 8 miliardi", ha aggiunto, affermando in sintesi che:

"La distribuzione dei token è centralizzata, i Super Rappresentanti sono centralizzati, lo sviluppo del codice è centralizzato. Anche la comunità è organizzata sotto centralizzazione. "

Oltre alle sue preoccupazioni sulla centralizzazione, Chen ha anche detto che come l'ex CTO che ha contribuito a costruire la piattaforma, sa che le applicazioni Internet reali attualmente non possono funzionare nella rete Tron.

Avendo lasciato Tron, Chen sta lanciando il suo progetto di blockchain decentralizzato, soprannominato "Volume Network". Afferma che la nuova impresa rimarrà più fedele ai suoi principi ideologici e si concentrerà sulla decentralizzazione basata sui dati minerari, in particolare consentendo agli utenti di usare il mio usando hardware non specializzato al fine di abbassare la soglia di partecipazione.

Come segnalati all'inizio di questo mese, la Fondazione Tron ha recentemente risolto una vulnerabilità critica che potrebbe averlo bloccato blockchain, assegnando la ricerca sulla sicurezza informatica che l'ha identificata con una taglia da $ 1.500 e rivelando i risultati dopo che il bug è stato corretto.



Source link