Studio universitario irlandese chiede azioni governative per promuovere la blockchain nel paese


Gli autori di uno studio presso l'Università Nazionale d'Irlanda (NUI) di Galway sull'adozione della blockchain in Irlanda hanno invitato il governo a promuovere la tecnologia più in generale nel paese, The Irish Times 11 maggio.

Lo studio propone raccomandazioni per aumentare la consapevolezza di blockchain e che possono avere un impatto positivo sulla crescita economica e stabilire una base su come il governo e le organizzazioni irlandesi svolgono affari.

Dr. Trevor Clohessy della NUI Galway, che ha guidato la ricerca, ha chiesto un'azione governativa per promuovere la blockchain in Irlanda attraverso lo sviluppo di un'iniziativa nazionale:

"… Al di là degli affari, altri usi vantaggiosi di questa tecnologia sarebbero nelle macchine per il voto e schede elettorali per affrontare le frodi elettorali e potenzialmente guardando un sistema di identificazione delle frontiere con tecnologia controllata dalla blockchain che potrebbe fornire una possibile soluzione alle attuali sfide per il confine Brexit Nord / Sud. "

Lo studio intitolato" The adozione di Blockchain in Irlanda: esaminare l'influenza dei fattori organizzativi "è stata condotta da NUI Galway in collaborazione con Blockchain Association of Ireland. Lo studio esamina i fattori che influenzano le società irlandesi nelle loro decisioni di adottare blockchain . I risultati principali mostrano che solo il 40% delle imprese in Irlanda ha adottato la tecnologia, che è relativamente bassa secondo i ricercatori.

Lo studio ha rilevato che i fattori principali che influiscono sull'adozione di blockchain erano il supporto dell'alta dirigenza, la preparazione organizzativa, la legislazione incertezza e mancanza di casi aziendali e di competenze interne.

L'Irlanda è al 13 ° Bloomberg 2018 Innovation Index con alti punteggi in termini di produttività e produzione a valore aggiunto e ha un'infrastruttura IT avanzata. Negli ultimi anni, l'Irlanda si è autoproclamata come un centro per affari fintech e blockchain, reclamizzando una bassa aliquota dell'imposta sulle società del 12,5% con una rete di trattati di doppia imposizione con 72 paesi.

In un simile studio sondando i dirigenti finanziari a livello globale, la Financial Executives Research Foundation ha rilevato che il 30% dei dirigenti finanziari "pianifica di impegnare risorse per blockchain entro il prossimo anno e mezzo …"

Il mese scorso, fornitore di servizi finanziari Mastercard ha annunciato assumerà una vasta gamma di professionisti come ingegneri informatici, esperti di dati, esperti di sicurezza delle informazioni e specialisti blockchain a Dublino per promuovere l'innovazione nel campo dei pagamenti.

.



Source link