Scambio di criptovalute OKEx annuncia il supporto per ETC Hard Fork

Scambio di criptovaluta OKEx ha annunciato il supporto per Ethereum Classic (ECCETERA) imminente Atlantide forcella dura.

In un post sul blog pubblicato il 10 settembre, OKEx ha annunciato che lo scambio supporterà l'hard fork di ETC, stimato tra il 12 settembre e il 13 settembre 2019 a 8.772.000 di altezza del blocco.

OKEx ha avvertito nell'annuncio che durante il periodo pianificato, gli utenti devono depositare anticipatamente il proprio ETC su OKEx poiché lo scambio gestirà i problemi tecnici correlati. Gli account ETC degli utenti non saranno interessati.

OKEx ha osservato che riprenderà i servizi una volta che la mainnet ETC è stabile.

Con l'obiettivo di migliorare la funzionalità

Come in precedenza descritta da Cointelegraph, si prevede che Atlantis sia un aggiornamento coerente e senza fretta che assicuri la compatibilità di ETC con Ethereum (ETH), portando a una più facile collaborazione con blockchain di pari livello. Si prevede inoltre che la forcella rigida migliorerà la funzionalità e la stabilità di ETC.

Atlantis fornirà presumibilmente maggiori capacità di interoperabilità tra blockchain e protocolli di ridimensionamento off-chain. ETC Labs, che ha contribuito attivamente al progetto Atlantis, ha dichiarato a Cointelegraph a giugno:

“La comunità ha tenuto una serie di incontri per discutere di tempistica, portata e coinvolgimento, e abbiamo deciso la direzione e la tempistica del rilascio di Atlantide. Quindi, la decisione è stata presa e la comunità e le parti interessate stanno andando avanti ”.

Secondo la proposta hard fork di Atlantis su GitHub, "stabilire e mantenere un comportamento interoperabile tra i clienti di Ethereum è essenziale per gli sviluppatori e l'adozione da parte degli utenti finali, offrendo vantaggi per tutte le catene partecipanti (ad esempio, ETH ed ETC, Ropsten e Morden, Görli e Kotti) “.

Grandi domande sulla sicurezza ETC

A gennaio, gli sviluppatori ETC lo erano allertato di un possibile attacco alla rete da parte di Cinese la società di sicurezza blockchain SlowMist, che è stata trasmessa alla più ampia comunità su Twitter. Un tweet dell'handc di ETC Twitter, che è stato successivamente eliminato, ipotizzava che la sperimentazione di nuove macchine ethash da 1.400 / Mh da parte del produttore di circuiti integrati specifico dell'applicazione Linzhi potrebbe essere stata una potenziale causa.

Successivamente, Coinbase anche rilevato quello che ha descritto come un attacco del 51%. La società ha quindi sospeso tutte le transazioni ETC.





Source link