Proposto Framework di titoli errato per la regolamentazione degli scambi di crittografia, argomenta Kraken

canadese scambio Kraken ha pubblicato un carta discutere contro proposto regolamento di crypto attività del Canadian Securities Administrators (CSA) e del Investment Industry Regulatory Organization of Canada (IIROC). Lo scambio ha condiviso i suoi commenti in un funzionario post di twitter il 16 maggio.

Kraken afferma che la struttura proposta considera l'accordo contrattuale tra uno scambio e uno scambio utente come una sicurezza. Kraken nega che questi contratti costituiscano titoli:

"… gli scambi più affidabili funzionano come custodi o baile. In quanto tale, le risorse sono legalmente di proprietà del cliente e non dell'operatore di Exchange. Ciò significa, in modo critico, che l'interesse del cliente non deriva dall'attività sottostante: è l'attività sottostante. L'applicazione di un quadro normativo sulle garanzie, di conseguenza, è sia inutile che inappropriata per questa struttura. "

Gli autori hanno elencato le seguenti quattro clausole contrattuali come condizioni necessarie per l'affermazione secondo cui gli utenti di scambio possiedono effettivamente i loro beni crittografici e che tali attività non rientrano quindi nella legge sui titoli:

“1. Termini contrattuali che indicano che il rapporto ha la natura di una relazione di custodia; 2. Il Cliente ha il diritto di disporre delle attività in qualsiasi momento trasferendole fuori dalla Borsa; 3. Termini contrattuali che disciplinano l'escheatment dell'attività sottostante; 4. Per quanto riguarda i conti bancari che detengono i fondi dei clienti, la titolazione del conto bancario come un conto "a beneficio di" (FBO) o "custodiale" o una formulazione simile. "

Kraken affronta anche una serie di rischi per la sicurezza che riguardano le autorità di regolamentazione affermando che un approccio "laissez-faire" servirà lo spazio di scambio meglio dell'attuazione di politiche di regolamentazione pratiche:

"Senza il rancore della regolamentazione, gli scambi stanno sviluppando tecniche di prova della riserva, ottenendo certificazioni SOC e migliorando la sicurezza e i controlli interni. Poiché più scambi abbracciano queste caratteristiche, le aspettative competitive per tutte le Borse aumentano – in meglio. "

Nel stati Uniti, diversi membri del congresso hanno recentemente reintrodotto il Token Taxonomy Act, che cerca di escludere le criptovalute dai regolamenti di sicurezza. La proposta di legge è una versione rinnovata di quella introdotta nel 2018. Agirebbe come una modifica al Securities Act del 1933 e al Securities Act del 1934.



Source link