Piattaforma di asset sintetici a base di etereum perde oltre 37 milioni di token in Oracle Attack

Il EthereumPiattaforma sintetica di emissione di asset sintetici Synthetix ha perso oltre 37 milioni di ETH sintetico (sETH) in un oracolo attacco, secondo a rapporto di The Block il 24 giugno.

Sebbene la quantità di sETH in questione sia nota per oltre 37 milioni, il prezzo di questa perdita in dollari statunitensi è apparentemente sconosciuto a causa della sua relativa illiquidità sui mercati secondari.

Synthetix consente agli utenti di coniare e scambiare le valute sintetiche peer-to-peer (P2P) su Ethereum blockchain. Una di queste valute sintetiche è la gettone sETH, che a quanto pare brani il prezzo di Ether utilizzando un feed di prezzo con supporto Oracle.

Il CEO di Synthetix, Kain Warwick, ha commentato nel canale Discord ufficiale di Synthetix, dicendo:

"C'è stato un incidente con il feed dei prezzi di sKRW, stiamo attualmente studiando la causa principale, ma durante il tempo in cui il feed dei prezzi stava restituendo il valore errato crediamo che un robot arb automatizzato sia stato convertito in sKRW e poi in sETH."

Secondo quanto riferito, Warwick ritiene che il cosiddetto "attacco" sia stato eseguito automaticamente da un bot di arbitraggio e sta cercando di contattare il proprietario del bot per correggere il problema.

Nel frattempo, Synthetix ha riferito di sospendere tutte le transazioni, che a quanto pare può fare in quanto ha il controllo totale sul suo contratti intelligenti. Warwick ha anche emesso una taglia del bug per risolvere e prevenire il verificarsi di questo problema in futuro.

Come in precedenza segnalati di Cointelegraph, gli hacker dei cappelli bianchi hanno rivendicato oltre 30 bontà di bug in 30 giorni a marzo. I rilevatori di bug hanno ricevuto un totale cumulativo di $ 23.675, circa un terzo dei quali proveniva dall'algoritmo di consenso e dalla società di protocollo di rete P2P Tendermint.



Source link