Notizie Crypto dalla Turchia: 2 novembre-nov. 9

Nelle notizie sulla criptovaluta e sulla blockchain selezionate da questa settimana da Cointelegraph Turchia, il presidente Recep Tayyip Erdogan ha ordinato al governo di finire di testare una valuta digitale della banca centrale nazionale (CBDC) il prossimo anno e una frode ha visto fino a 40 persone perdere 600 Bitcoin (BTC) – equivalente a circa $ 5,2 milioni.

Lira digitale da interiorizzare il prossimo anno

Il programma presidenziale pubblicato dalla pubblicazione nazionale ufficiale turca Resmi Gazete il 4 novembre stabilito che il governo dovrebbe completare la fase di test del CBDC della nazione entro la fine del 2020.

Il governo prevede di sviluppare una piattaforma in grado di pagamenti istantanei che impiegano la valuta. Sia la banca centrale del Paese sia il Consiglio di ricerca scientifica e tecnologica della Turchia lavorano allo sviluppo del nuovo sistema.

Il truffatore rastrella nel 600 BTC

Un truffatore Aydin, Turchia, truffati fino a 40 persone con circa 600 Bitcoin (BTC), valutato oltre $ 5 milioni al momento della stampa. Le vittime – tra cui medici e agenti di polizia – sarebbero stati attirati con la promessa di alti dividendi sui loro investimenti.

Il truffatore ha anche utilizzato un sistema di rinvio promettente alle vittime portando nuove quote di profitto degli investitori fino al 15% -20%. Venti vittime sono state conquistate con questo metodo.

La squadra di calcio turca lancia un gettone

Squadra di calcio turca Galatasaray Spor Kulübü lanciato Token di fan basati su Ethereum in collaborazione con la startup di fan dello sport blockchain Socios basata sulla piattaforma di tokenizzazione sportiva Chiliz. Secondo un comunicato stampa, 10 milioni di token del valore di 10 lire turche ($ 0,17) sono stati coniati per un valore totale di $ 17,3 milioni.

Secondo quanto riferito, i token del team consentiranno ai fan di esprimere la propria opinione e dirigere il funzionamento del club nella misura consentita dalla sua direzione. Tutte le interazioni verranno eseguite tramite un'applicazione mobile ufficiale iOS e Android.

Huobi e Binance stanno arrivando in Turchia

Cointelegraph Turchia di recente intervistato due dirigenti dello scambio di criptovalute Huobi dopo la recente società annunciato prevede di lanciare un gateway fiat per la lira turca. Durante l'intervista, il co-fondatore di Huobi MENA Mohit Davar e il capo dello staff di Huobi Ciara Sun hanno risposto alle domande riguardanti il ​​trasferimento dello scambio in Turchia.

Davar ha affermato che l'azienda aveva già aperto un ufficio nel paese con un team di quattro persone dedicato e prevede di raddoppiare il numero di dipendenti locali entro la fine dell'anno. Inoltre, Sun ha sottolineato che non solo lo scambio, ma anche Huobi Pool, Huobi Wallet, Huobi Capital e Huobi Labs saranno tutti al servizio della comunità crittografica turca.

In un'intervista a Cointelegraph, il responsabile della strategia del principale scambio di criptovaluta Binance, Gin Chao, annunciato anche il trasferimento di Binance in Turchia è imminente. Ha detto che la Turchia ha caratteristiche di mercato favorevoli all'adozione di criptovaluta.

Più precisamente, ha spiegato che la Turchia ha un notevole prodotto interno lordo ma manca della stabilità politica e finanziaria della zona euro, rendendo il paese un candidato principale come luogo per usare la criptovaluta nella vita di tutti i giorni.





Source link