Mastercard collabora con la Blockchain Firm R3 per la piattaforma transfrontaliera


Il leader dei pagamenti Mastercard (NYSE: MA) intende espandere una piattaforma blockchain per insediamenti transfrontalieri in collaborazione con la società di ricerca fintech sostenuta da Ripple R3.

Nel corso degli ultimi anni, lo spazio delle criptovalute è cresciuto a un ritmo notevolmente veloce e dopo l'ibernazione di sorta nel 2018, la maggior parte delle criptovalute sono tornate con una vendetta quest'anno. Una cosa che deve essere menzionata a questo proposito è il modo in cui alcune delle più grandi aziende del mondo hanno ora identificato il vero potere della tecnologia blockchain. In un nuovo sviluppo, l'elaborazione dei pagamenti Mastercard gigante annunciato che ha siglato una partnership con la società di ricerca blockchain Fintech R3 per costruire una piattaforma di pagamenti transfrontalieri.

Dettagli chiave

A questo proposito, è importante notare che R3 è supportato da Ripple, la società che detiene il maggior numero di token XRP e ha anche creato un proprio software di pagamento. XRP è attualmente la terza criptovaluta più grande del mondo per capitalizzazione di mercato. Al giorno d'oggi, quando le persone cercano un modo più rapido e sicuro di inviare pagamenti, è naturale che una società come Mastercard venga coinvolta in un tale progetto.

Nel suo comunicato stampa, il vicepresidente della New Payments Platform di Mastercard ha dichiarato: "Il nostro obiettivo è fornire la scelta e la connettività globali dell'infrastruttura di pagamento, come dimostrato dalle nostre recenti acquisizioni e partnership strategiche".

>> Blockstack raccoglie $ 23 milioni di USD nella prima offerta di token regolamentati

L'intero progetto sarà gestito da tecnologia blockchain e dimostra inoltre che la tecnologia intrinseca potrebbe eventualmente trasformare lo spazio dei pagamenti un giorno. Il prodotto più importante che R3 ha costruito finora è Corda, che è specificamente pensato per le imprese e la società ha dichiarato che questo è il prodotto che verrà utilizzato da Mastercard.

Mentre è vero che un tale sviluppo porterà all'eccitazione tra i possessori di XRP, non è ancora chiaro in alcun modo se la criptovaluta sarà coinvolta in questo particolare progetto.

Immagine in primo piano: DepositPhotos © jbk-photography

Se ti è piaciuto questo articolo Fai clic per condividere





Source link