L'operatore Bithumb Exchange rivela i piani per gli USA, i mercati giapponesi

Il CEO di Singaporebasato su Blockchain Exchange Alliance (BXA) – che ha una partecipazione di controllo in major Corea del Sud Scambio criptato Bithumb – ha rivelato piani per espandersi nei mercati americano e giapponese. La notizia era segnalati di Cointelegraph Japan il 18 aprile.

Il CEO di BXA BK Kim ha dichiarato a Cointelegraph Japan in un'intervista che la strategia di BXA è quella di perseguire una cosiddetta "reverse merger route" acquisendo una società quotata sul Nasdaq o sul New York Stock Exchange (NYSE).

Il percorso può essere un modo più rapido per rendere pubblica una società rispetto a un'offerta pubblica iniziale tradizionale (IPO), Ha osservato BK Kim, aggiungendo che può anche aiutare a ridurre le tariffe di quotazione, che secondo le stime dovrebbero ammontare a circa $ 6 milioni.

Secondo BK Kim, BXA ha già richiesto consulenza legale negli Stati Uniti, dove un avvocato ha riferito che l'attuale quadro giuridico consente di elencare BXA utilizzando una tale struttura di fusione inversa.

Il CEO ha anche rivelato che BXA sta attualmente cercando potenziali partner in Giappone per stabilire una joint venture per uno scambio criptato che sarebbe stato autorizzato ufficialmente dal cane da guardia del paese.

BK Kim ha inoltre discusso i piani per aumentare in modo prospettico la partecipazione di BXA in Bithumb acquisendo fino al 70% dell'operatore Bithumb BTC Holdings – sebbene abbia sottolineato che anche senza le azioni aggiuntive, BXA è già l'azionista di controllo per lo scambio.

Per quanto riguarda il token di BXA, BXA – già quotata allo scambio BitMax – l'amministratore delegato ha osservato che una potenziale lista Bithumb BXA richiederebbe un'attenta considerazione degli impedimenti normativi e che l'impresa avrebbe annunciato ulteriori sviluppi in merito.

La divulgazione da parte di BK Kim dei piani statunitensi di BXA conferma fonti anonime che hanno segnalato l'interesse della società a perseguire una fusione inversa a gennaio, come segnalati al tempo.

All'inizio di questa settimana, BXA ricevuto $ 200 milioni in finanziamenti da Giappone ST Blockchain Fund, con l'intento dichiarato di utilizzare i fondi per espandere la portata internazionale di Bithumb.

Bithumb ha subito un periodo turbolento, recentemente ha subito perdite di circa $ 13 milioni da un hack a fine marzo in quello che i dirigenti suggerito era un'operazione interna per frodare la compagnia. Lo scambio è stato richiesto a condotta un audit esterno per rassicurare gli utenti che i suoi fondi erano tenuti in depositi frigoriferi e che le perdite avevano colpito solo le attività dello scambio.

Prima di quello, un grosso trucco nel 2018 aveva provocato la perdita di circa $ 17 milioni. Le perdite annuali nette della società di Bithumb per quell'anno totalizzato circa $ 180 milioni.



Source link