L'importanza di supportare un ecosistema di sviluppatori robusto


Le comunità di sviluppo blockchain coltivano la crescita sana di una piattaforma software open source.

"Ci vuole un villaggio per crescere un bambino", è un detto popolare che enfatizza il ruolo di un gruppo più ampio per nutrire e sviluppare adeguatamente i membri più giovani della società.

Lo stesso vale per le giovani imprese. Senza l'approvazione del suo Oltre 16 milioni di sostenitori, I progetti di Kickstarter non sarebbero stati realizzati. Twitter sicuramente non si sarebbe evoluto in una delle piattaforme di social network più famose al mondo senza l'adozione da 330 milioni di utenti attivi mensili.

I sostenitori della comunità sono la linfa vitale delle aziende emergenti. Pertanto, è fondamentale che le aziende sappiano come rispondere e interagire con le loro comunità. Che siano costituiti da consumatori, utenti o sviluppatori, i sostenitori del marchio dovrebbero essere prioritari, coinvolti e ascoltati. Per le giovani imprese che si destreggiano in molte priorità, questa può essere una sfida.

Una qualità che definisce il successo di ogni impresa può spesso essere misurata in termini di supporto. Che si tratti della capitale dei pionieri che per primi hanno forgiato un'industria o l'adozione da parte dei consumatori di un nuovo bene o servizio sul mercato, senza supporto, spesso non sarebbe possibile che l'ecosistema cresca oltre i primi utenti. Poiché questo vale per i prodotti blockchain open-source, il supporto degli sviluppatori rappresenta spesso la differenza tra successo e adozione di massa, fallimento e oscurità.

Per il ruolo principale che svolgono, gli sviluppatori di blockchain sono una merce ricercata. Rapporto sullo stato degli ingegneri del software assunto per il 2019 mostra un aumento del 517% anno su anno della domanda globale di ingegneri blockchain. La crescita del settore blockchain deriva dalla diligenza di questa comunità per testare nuove versioni e fornire feedback. Per le imprese emergenti, la collaborazione con gli sviluppatori ha portato a una rapida crescita del software e ad una rapida adozione da parte dei nuovi arrivati.

Una catena di miglioramenti successivi

L'industria blockchain deve i suoi inizi a una comunità di sviluppatori che supportava Bitcoin. Come primo motore tra le piattaforme tecnologiche blockchain, il meccanismo di prova di lavoro e crittografia di Bitcoin ha posto le basi da cui sarebbero seguite molte altre piattaforme blockchain open-source. Una comunità di menti che ha lavorato insieme ha reso possibile questo slancio e il crescente supporto di un numero diversificato di sviluppatori ha portato a una base di codice più accuratamente testata e quindi solida.

Mentre si espandeva da una manciata di sviluppatori che gestivano nodi sparsi su Internet, la tecnologia blockchain è fiorita in una rete più decentralizzata di validatori. Sebbene derivasse da inizi relativamente modesti, ora ci sono almeno 9.493 nodi raggiungibili nella rete Bitcoin. La crescente diversità dei team che lavorano sull'infrastruttura della rete ha arricchito la comunità. Il codice open source ha permesso a chiunque di espandersi e sviluppare le proprie soluzioni. Da questo sandbox creativo sono emerse altre reti, dando vita a un ecosistema di applicazioni blockchain. Alcuni esempi di questo possono essere visti con il lancio di Ethereum nel 2015 e quello di EOSIO nel 2018.

Come nutrire una comunità di lunga durata

Come qualsiasi altro componente, la comunità degli sviluppatori deve essere nutrita e coinvolta per ottenere benefici a lungo termine. Questi potrebbero includere la creazione di un team dedicato di "relazioni con gli sviluppatori" che interagisce con la comunità degli sviluppatori attraverso eventi, risorse per gli sviluppatori e materiali di formazione.

Gli sviluppatori prosperano quando hanno accesso agli ultimi strumenti, framework educativi ed esempi di riferimento che migliorano l'esperienza di apprendimento per continuare a sviluppare software blockchain. A sua volta, il feedback degli sviluppatori viene preso in considerazione dai team principali che progettano molti dei protocolli open source che fanno funzionare le applicazioni blockchain. Questo feedback diventa uno sbocco per l'input della comunità su come le piattaforme si evolvono per soddisfare le esigenze di una base di utenti in rapida crescita. I risultati di questo avanti e indietro si riflettono spesso nei repository Github open source dietro vari progetti.

Il repository Bitcoin Core Github offre un solido esempio di come il supporto della comunità stimoli alla fine la crescita. Man mano che la base di codice cresceva, una mancanza di formalità nello stile di codifica portava ad incoerenze. Per gestire meglio l'input di un numero crescente di ingegneri, linee guida di sviluppo sono stati pubblicati per consentire uno sforzo coordinato più efficacemente. Questa mossa ha contemporaneamente rafforzato la comunità e il repository di codice di Bitcoin Core durante una fase di crescita.

Quando le comunità di sviluppo open source hanno accesso a vaste librerie di strumenti che semplificano il processo di costruzione, consente di distribuire progetti più rapidamente. Per gli sviluppatori di Ethereum, un lungo elenco di strumenti open source è stato pubblicato per aiutare gli sviluppatori a iniziare. Con numerose risorse a loro disposizione, gli ingegneri hanno un momento più facile per trasformare le loro visioni creative in realtà.

Un esempio della mia azienda, Block.one, è il rilascio di a Toolkit di sviluppo del contratto completo di una serie di utility progettate per aiutare gli sviluppatori EOSIO nella costruzione di contratti intelligenti. Il toolkit consente agli sviluppatori di elaborare e compilare il codice C ++ in codice binario WASM da eseguire sulla blockchain. Contiene inoltre una serie più avanzata di strumenti per personalizzare i contratti intelligenti per soddisfare i massimi criteri di prestazione ed efficienza.

La community di sviluppo blockchain di oggi si estende su più piattaforme. Toccando la saggezza della comunità collettiva, le società di software potrebbero risolvere alcuni dei problemi tecnologici più spinosi. Quando i software architects offrono il loro supporto, diventa possibile sfruttare il potenziale di un solido ecosistema di sviluppatori. Costruire connessioni con le comunità all'inizio può produrre input globali per fornire risposte creative.

Serg Metelin è il responsabile delle relazioni con gli sviluppatori di Block.one. Originario dell'Ucraina, è stato uno dei primi pionieri delle applicazioni di social media per il social network dell'Europa orientale VK.com. Dopo essersi trasferito in Australia nel 2009, Serg ha lavorato con agenzie e consulenze digitali e di marketing, fornendo soluzioni per grandi marchi australiani e internazionali come Disney, Electronic Arts, Woolworths e altri. Nel 2015, ha vinto un concorso nazionale australiano sponsorizzato da Westpac, "Disrupt @ Scale", assicurando il finanziamento delle sementi per la sua startup HowAboutEat, che ha co-fondato e servito come Chief Technology Officer dell'azienda.





Source link