Le banche centrali internazionali mettono in dubbio la Bilancia per motivi di sicurezza


Bilancia, la criptovaluta pianificata guidata da Facebook, deve essere interrogato oggi da funzionari di 26 banche centrali svizzere.

I rappresentanti del progetto pesantemente esaminato dovranno affrontare una grigliata da parte di funzionari delle banche centrali, tra cui la Federal Reserve americana e la Bank of England, per le criptovalute "Portata e design". Da quando è stato annunciato a giugno, la Bilancia ha ricevuto consensi significativi da parte di funzionari governativi e regolatori di tutto il mondo a causa delle preoccupazioni relative alla sicurezza della moneta guidata da Facebook.

Bilancia da bloccare in Europa?

La riunione odierna del comitato per i pagamenti e le infrastrutture di mercato, un forum per le banche centrali sotto la Banca dei regolamenti internazionali, sarà presieduta dal membro del consiglio di amministrazione della BCE francese Benoit Coeure pochi giorni dopo Il ministro francese dell'Economia e delle finanze ha spinto per bloccare lo sviluppo della Bilancia in Europa. I risultati del comitato saranno sottoposti a una riunione delle nazioni del G7 in ottobre.

“Gli Stablecoin sono ampiamente non testati, specialmente sulla scala richiesta per gestire un sistema di pagamento globale. Esse comportano una serie di gravi rischi legati alle priorità di ordine pubblico. La barra per l'approvazione normativa sarà alta " ha dichiarato Coeure a seguito di una riunione dei ministri delle finanze dell'UE tenutasi venerdì a Helsinki. Tuttavia, ha offerto qualche speranza per lo stablecoin, aggiungendo quella Bilancia "Ha spinto nuove idee su come migliorare i nostri sistemi di pagamento".

>> Coinbase annuncia il Dash Listing: quello che sappiamo

Co-Creatore di Bilancia risponde

David Marcus, co-creatore della Bilancia e attuale capo del Calibra di Facebook, ha risposto alle obiezioni sollevate da Bruno Le Maire, il ministro dell'economia francese, oggi su Twitter. Ha contrastato le affermazioni di Le Maire secondo cui la Bilancia rappresentava una minaccia per la sovranità economica dei paesi, sottolineando il fatto che è supportato 1: 1 da un paniere di valute forti, il che significa che per l'esistenza della moneta deve esserci un valore equivalente in Riserva.

Dato l'intenso controllo che la Bilancia è in atto dal suo annuncio, sarà interessante vedere dove andrà il progetto nei prossimi mesi.

Immagine in primo piano: DepositPhotos © Rawpixel

Se ti è piaciuto questo articolo Fai clic per condividere





Source link