Law Firm Miller Thomson e Cox & Palmer Build QuadrigaCX interessato Comitato degli utenti


Uno dei membri del comitato era un creditore di MtGox nel 2013. Parla di sfortuna.

Dopo che QuadrigaCX era concesso il suo primo periodo di 30 giorni di procedura per i creditori all'inizio di febbraio, il giudice della Corte Suprema della Nuova Scozia Michael Wood ha scelto gli studi legali Miller Thomson e Cox & Palmer per rappresentare fino a 115.000 utenti QuadrigaCX interessati dallo scambio in corso crollo. Ora, mentre i giorni si calmano dopo lo scambio dato un'ulteriore estensione di 45 giorni sulla durata del procedimento, Miller Thomson e Cox & Palmer mettere insieme il "Comitato ufficiale degli utenti interessati" al fine di fornire ai due studi legali input e direzione.

Secondo il documento del tribunale, il comitato ufficiale è composto da cinque a sette utenti interessati dalla chiusura di QuadrigaCX. Delle 119 domande presentate dai due studi legali, sette membri del comitato e due supplenti sono già stati scelti.

Dopo una serie di interviste, i membri del comitato sono stati scelti in base alla loro esperienza con le procedure di insolvenza canadese, l'istruzione e la natura delle loro rivendicazioni nei confronti di QuadrigaCX. I membri del comitato hanno diversi campi di specializzazione, tra cui la consulenza sulla sicurezza informatica, lo sviluppo di politiche economiche, l'integrazione blockchain e lo sviluppo web. Stranamente, il membro del comitato Eric Bachour è stato anche un creditore di MtGox nel 2013, che i due studi legali dicono che gli ha dato "esposizione al lato legale della bancarotta e dell'insolvenza".

Come membri del comitato, i partecipanti sono tenuti a comunicare con gli utenti interessati dello scambio per quanto riguarda gli atti di protezione dei creditori attraverso chiamate in conferenza, e-mail, reddit e il comitato stesso sito web. Il comitato fungerà inoltre da collegamento tra i due studi legali e il monitor nominato da Corte QuadrigaCX, Ernst & Young (EY), al fine di garantire che il lavoro svolto sulle parti del monitor coincida con "gli interessi degli utenti interessati". "

Per quanto riguarda i procedimenti dei creditori di QuadrigaCX, EY deve ancora rilasciare informazioni aggiornate riguardo a stato dei fondi mancanti dello scambio nascosti all'interno del laptop criptato di Gerry Cotten, il CEO della Quadriga scomparso nel dicembre 2018, che ha preso l'accesso allo scambio con i suoi portafogli freddi insieme a lui. All'inizio di marzo, EY ha pubblicato il suo terza relazione, indicando che i portafogli bitcoin di QuadrigaCX non detenevano più fondi. Il monitor deve ancora commentare l'esistenza di 11,378 contanti in bitcoin, 11,149 bitcoin in contanti SV, 35,230 bitcoin oro, 199,888 Litecoin e 429,966 Ether, che lo scambio reclami tenere nei suoi raccoglitori freddi inaccessibili.

Nicholas Ruggieri ha studiato inglese con enfasi sulla scrittura creativa all'Università del Nevada, a Reno. Quando non sta citando Vines a nessuno che è disposto ad ascoltare, lo troverai ascoltando troppi podcast, leggendo troppi libri e uncinetto troppi maglioni per i suoi cani, RT e Peterman.

ETHNews si è impegnata per il suo Politica editoriale

Ti piace quello che leggi? Seguici su Twitter @ETHNews_ per ricevere le notizie più recenti su Canada, QuadrigaCX o altri portafogli Ethereum e sugli scambi.

.



Source link