L’annuncio di lavoro “Blockchain Exploration” è stao pubblicato dal New York Times e poi rimosso!

Il gigante delle notizie degli Stati Uniti, il New York Times (NYT), ha evidentemente cercato il talento blockchain per sviluppare un proof-of-concept (PoC), che implementerà la tecnologia nella pubblicazione di notizie.

Tale ricerca è stata rivelata nella pubblicazione di posti di lavoro nel New York sul sito di annunci di lavoro Glassdoor oggi, 13 marzo.

Per premere il tempo, l’elenco originale è stato rimosso dal sito del Times ed è stato reso “non disponibile” su alcuni siti di elenchi, come Indeed, dove comunque rimane visibile.

Le ragioni della sua rapida rimozione non sono state spiegate. Al momento della scrittura, il Times non ha risposto alla richiesta di commento di Cointelegraph.

La quotazione afferma che il NYT sta cercando “un leader lungimirante che aiuterà a immaginare e progettare un proof of concept basato su blockchain per gli editori di notizie”.

Il nuovo ruolo di “Lead, Blockchain Exploration” a NYT sarebbe stato incaricato di sviluppare il PoC all’interno dell’unità di ricerca e sviluppo del giornale e si aspettava di determinare una visione, un marchio e un’identità pubblica per il progetto.

Ci si aspetta che i candidati abbiano una “comprovata esperienza nell’applicazione di nuove tecnologie nel mondo reale” e un “set di competenze miste con una certa esperienza in almeno 3 di: giornalismo, prodotto, design, sviluppo software, ingegneria hardware, ricerca utente”.

La lista sottolinea che i candidati dovrebbero avere una forte comprensione di come il NYT si posiziona all’interno del panorama tecnologico in rapida evoluzione dei media.

I candidati dovrebbero anche essere in grado di dimostrare un background nel guidare l’innovazione e l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia nell’ambito dei media, della tecnologia o della creatività

Secondo il listato, ci si aspetta che il nuovo noleggio selezioni e recluti le prime parti interessate del progetto, nonché consulenti di progetto a bordo di agenzie di stampa, accademie e aziende di social media.

La descrizione del NYT chiarisce ulteriormente che la posizione deve essere un ruolo temporaneo, con un termine previsto di 12 mesi.

Nonostante la pubblicazione a fascia di blockchain-scettico pezzi, il Times ha comunque tenuto il passo con gli sviluppi nello spazio cripto e blockchain, pubblicando di recente un approfondimento rapporto sul presunto progetto di criptovaluta di Facebook.

Source link