La statunitense Blockchain Investor Terpin ha vinto oltre 75 milioni di dollari in SIM Swapping Case

stati Uniti blockchain e cripto-investitore Michael Terpin ha vinto $ 75,8 milioni in una causa civile contro il 21enne Nicholas Truglia, che a quanto riferito lo ha defraudato di beni criptati. Reuters segnalati la notizia il 10 maggio.

Secondo il rapporto, il California La scorsa settimana la Corte Suprema ordinò a Truglia, residente a Manhattan, il pagamento della somma di cui sopra in danni compensativi e punitivi. L'importo è riferito come una delle più grandi sentenze giudiziarie rilasciate a un individuo nel crypto spazio finora, osserva Reuters.

Come in precedenza segnalatiTerpin ha presentato la denuncia contro Truglia in particolare a fine dicembre, dopo aver presentato una causa contro AT & T lo scorso agosto. Terpin ha accusato la ditta di negligenza che presumibilmente ha permesso al sospettato di ottenere il controllo sul numero di telefono di Terpin e di rubare quasi $ 24 milioni di valore di cripto.

Truglia e altri partecipanti presero il controllo dei token di Terpin trasferendo il suo numero di telefono sotto il loro controllo, reimpostando le password e accedendo ai suoi account online. Secondo quanto riferito, Truglia arrestato a novembre per aver rubato $ 1 milione in crypto anche tramite lo scambio di SIM.

Come Cointelegraph segnalati ieri, il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha rilasciato un'accusa di quindici atti il ​​9 maggio che fa pagare un gruppo di hacker etichettato "La Comunità" con lo scambio di carte SIM per rubare cryptocurrencies.



Source link