La capitalizzazione di mercato realizzata da Bitcoin raggiunge per la prima volta $ 100 miliardi

The Bitcoin (BTC) la rete ha superato una nuova pietra miliare questa settimana, poiché nuovi dati hanno rivelato l'estensione di altcoins’ perdite.

Secondo l'aggregatore di dati Coinmetrics.io il 25 agosto, la cosiddetta capitalizzazione di mercato realizzata è diventata l'ultimo indicatore lampeggiante rialzista per Bitcoin.

La capitalizzazione di mercato dei Bitcoin realizzati supera i $ 100 miliardi

La capitalizzazione di mercato realizzata, un calcolo alternativo della capitalizzazione di mercato di Bitcoin, è ora ai massimi storici.

Calcolato dal moltiplicare il prezzo di ogni bitcoin per l'ultima volta scambiato per la dimensione di ciascun trade, la cifra per Bitcoin ha superato domenica $ 100 miliardi.

Il risultato è solo uno in più in una serie di record pressoché costanti per Bitcoin, che ha recentemente registrato massimi storici in aree quali tasso di hash e volumi di scambi giornalieri.

Come pioniere della crittografia Nick Szabo aggiunto, il progresso realizzato della capitalizzazione di mercato si accompagna a una delle volatilità più basse viste sulla rete Bitcoin dal 2012.

"Il grafico a lungo termine riflette la sicurezza profonda superiore, la fluidità globale e la solidità monetaria del Bitcoin", ha commentato lunedì.

Come Cointelegraph segnalati, se assunto utilizzando il cap realizzato focalizzato sulla liquidità e sul volume degli scambi, alcuni sostengono che il dominio totale sul mercato di Bitcoin sia effettivamente superiore al 90%, molto più del 70% previsto dagli aggregatori di dati crittografici.

Solo Binance Coin porta a casa la pancetta per i commercianti

Allo stesso tempo, tuttavia, la pressione sugli altcoin continua a salire. Come dati da Coinmetrics confermato, la maggior parte dei token principali ha perso significativamente contro Bitcoin quest'anno – nonostante il fatto che in precedenza avevano battuto le sue prestazioni.

Bitcoin Cash (BCH), Zcash (ZEC), Stellare (XLM) ed Ether (ETH) ha registrato i peggiori cali, mentre Binance Coin (BNB) è stato facilmente l'investimento di scelta. Il token interno dello scambio di criptovalute Binance è aumentato del 44% contro Bitcoin da agosto 2018.

Il declino di Altcoins contro Bitcoin ha a lungo formato un argomento di dibattito tra i commentatori. Di recente, commerciante veterano Peter Brandt ha affermato che token non Bitcoin stavano vivendo la loro versione del boom delle dot-com e potrebbero non recuperare mai.

“Dopo il crollo della tecnologia 2001-02, sono esplose dotcom con valore reale. Gli "alt" .com sono falliti ", ha scritto a giugno.

Figure come il noto toro Bitcoin Max Keizer successivamente ha ripetuto le affermazioni.





Source link