La Bilancia di Facebook vuole entrare nel mercato all'inizio del 2020


È stato un anno estremamente ricco di eventi nella sfera cripto, e forse uno degli sviluppi più importanti è stato il annuncio di Facebook Libra. Tuttavia, non appena è stato annunciato che sarebbe stato lanciato il prossimo anno, molti regolatori influenti hanno espresso immediatamente i loro dubbi sulla criptovaluta.

Progressi importanti

Lo stanno ancora facendo, e in un nuovo sviluppo, è emerso che Facebook (NASDAQ: FB) sta andando avanti con il lancio di Bilancia l'anno prossimo come previsto, nonostante eventuali dubbi da parte dei regolatori. I regolatori sono stati generalmente ostili verso l'intera faccenda, e alcuni hanno continuato affermando che la Bilancia potrebbe minare le valute tradizionali.

Il capo di Calibra, David Marcus, ha parlato con il quotidiano svizzero NZZ il 22 settembre e ha dichiarato che la Bilancia di Facebook affronterà tutte le preoccupazioni normative prima del lancio della criptovaluta. Tuttavia, ha ribadito che, nonostante i timori dei regolatori, Facebook è determinato ad avere il lancio nel 2020. È un commento interessante di Marcus considerando il fatto che la società aveva precedentemente affermato che la Bilancia non sarebbe stata lanciata se non fossero state affrontate tutte le preoccupazioni normative .

>> Samsung brevetta il suo SSD Blockchain: questo cambierà il mining di crittografia?

La Bilancia è uno stablecoin e sarà supportata da valute come il dollaro degli Stati Uniti, l'euro e lo yen giapponese, tra gli altri. Tuttavia, a questo proposito, i regolatori ritengono che la presenza di miliardi di utenti su Facebook, WhatsApp, Instagram e Messenger offra all'azienda un enorme vantaggio. Ciò, a sua volta, potrebbe portare all'erosione dell'importanza delle valute tradizionali. Detto questo, è solo una delle preoccupazioni che i regolatori hanno espresso nei confronti della Bilancia.

Marcus ha spazzato via quelle paure e ha affermato che è altamente improbabile che qualcuno userà la Bilancia per effettuare pagamenti quotidiani. Ha continuato aggiungendo che coloro che acquistano la Bilancia non hanno timori sulla privacy poiché Facebook non avrà affatto accesso ai dati.

Immagine in primo piano: DepositPhotos © BrianAJackson

Se ti è piaciuto questo articolo Fai clic per condividere





Source link