La Banca commerciale nazionale dell'Arabia Saudita si unisce a RippleNet


Negli ultimi dieci anni il Regno dell'Arabia Saudita è stata una delle maggiori fonti di rimesse al mondo. Secondo il Banca Mondiale, 308 milioni di dollari sono stati inviati alla KSA e 37 miliardi di dollari di rimesse sono stati inviati dal paese nel 2016.

Questo enorme mercato è principalmente composto da cittadini del Regno dell'Arabia Saudita e lavoratori stranieri che nel 2018 si sono contati 10 milioni. Inoltre, sia le grandi società che le piccole e medie imprese (PMI) sono responsabili di un volume di pagamenti significativo. Le PMI in particolare sono state evidenziate dal Il governo del Regno dell'Arabia Saudita è cruciale per la crescita economica futura. Oggi questi gruppi sono serviti principalmente da istituti finanziari nazionali.

A seguito del recente pilota di Ripple con il Autorità monetaria dell'Arabia Saudita, il Banca commerciale nazionale (BCN) è entrato in RippleNet. BCN è stata la prima banca stabilita nel paese; oggi è uno dei maggiori istituti finanziari del Medio Oriente con oltre 5,4 milioni di clienti in tutto il mondo.

La BCN si collegherà ad altri istituti finanziari di tutto il mondo tramite RippleNet. La tecnologia blockchain di Ripple offre inoltre ai propri clienti servizi di pagamento internazionali più rapidi e trasparenti. La banca si collegherà prima alle istituzioni finanziarie in Nord America e Asia, a partire da Singapore. Il lancio di questi due corridoi di pagamento critici fuori dal gate offre un valore immediato ai clienti della BCN – servizi in regioni a cui non avevano avuto accesso prima.

Dalla sua fondazione nel 1953, BCN è stata un leader finanziario nel paese e nella regione, al servizio di entrambe le persone residenti nel Regno dell'Arabia Saudita e in tutto il mondo. Oggi hanno 400 filiali in tutto il paese e sono la seconda banca più grande del Medio Oriente per totale attivo. La loro decisione di aderire a RippleNet è un innovativo passo avanti nell'adozione della blockchain sia nel Regno dell'Arabia Saudita che in tutto il Medio Oriente.

Man mano che un numero maggiore di banche nel Regno dell'Arabia Saudita e in Medio Oriente si collegano a RippleNet, i loro clienti – persone reali e famiglie in tutto il mondo – trarranno vantaggio in definitiva. Per le PMI e le società che dipendono dalla BCN, le rimesse più efficienti e trasparenti forniranno stabilità e le aiuteranno a far crescere le loro attività più rapidamente.

La BCN sarà in produzione su RippleNet entro la fine del quarto trimestre del 2018.

Per ulteriori informazioni su come sfruttare la potenza di RippleNet Contattaci.



Source link