Google Cloud integra gli oracoli Chainlink nel data warehouse di Analytics con il supporto ETH DApp

Il Google Il team del cloud ha integrato il middleware oracle di Chainlink con il data warehouse del cloud aziendale BigQuery, consentendo un'interazione on-chain e basata su cloud con Ethereum applicazioni decentralizzate e contratti intelligenti. La notizia è stata rivelata in un rapporto di sviluppo pubblicato il 13 giugno.

Come precedentemente riportato, a blockchain oracle è un sistema che fornisce i dati esterni necessari – cioè le variabili da valutare – per attivare l'esecuzione di a contratto intelligente quando i termini originali del contratto sono soddisfatti.

Il post di sviluppo scrive che Google ha realizzato dati di blockchain pubblici per otto diverse criptovalute liberamente e pubblicamente disponibili in BigQuery attraverso il suo Programma di set di dati pubblici di Google Cloud.

Mentre questa risorsa consente "lo sviluppo di processi di business basati sull'analisi automatica dei set di dati blockchain indicizzati", il rapporto osserva che questi rimangono comunque limitati dal fatto che usano la risorsa come input per un processo aziendale fuori catena.

Il modo in cui Google risolve questo compito è quello di consentire alla piattaforma di contratto intelligente di Ethereum di interagire automaticamente con il proprio data warehouse cloud BigQuery e in-chain utilizzando il middleware oracle di Chainlink.

Ciò consente di attivare un contratto intelligente utilizzando i dati recuperati da una query su catena al data warehouse ospitato da Internet. Google osserva che il sistema può essere generalizzato per sviluppare applicazioni ibride di blockchain cloud, in cui i contratti intelligenti delegano in modo efficiente operazioni complesse a risorse cloud.

Oltre a delineare dettagliatamente i dettagli tecnici su come funzionano le funzioni di loop interoperabile, il post di Google propone anche tre implementazioni per applicazioni ibride cloud blockchain che sostiene siano di utilità elevata e immediata: mercati di previsione, contratti futures e privacy delle transazioni.

Come segnalati, Google ha annunciato nell'agosto 2018 di aver ufficialmente reso disponibile il set di dati blockchain di Ethereum in BigQuery.

Questo potrebbe, blockchain piattaforma Qtum – che come la piattaforma Ethereum si concentra su contratti intelligenti e applicazioni decentralizzate (DApps) – rivelato la sua collaborazione con Google Cloud come partner software per aumentare la facilità di lancio di prodotti nativi per gli utenti.

Per premere il tempo, il gettone Chainlink (LINK) – classificato al 24 ° posto nel mercato dei criptovaluta – è quasi il 34% al giorno a scambiare a $ 1,53, secondo CoinMarketCap.



Source link