Goldman Sachs diventa rialzista su Bitcoin con un obiettivo di prezzo di $ 13.971

In una nota ai clienti, Goldman Sachs ha fornito una previsione rialzista sul prezzo dei Bitcoin. Condiviso il cinguettio, L'11 agosto, la nota suggerisce un obiettivo a breve termine di $ 13.971.

Analisi rialzista basata su Elliott Waves

L'obiettivo assegnato si basa sulla teoria delle onde di Elliott, che prevede le tendenze del mercato identificando gli estremi nella psicologia degli investitori, insieme ai massimi e ai minimi dei prezzi.

Secondo l'analista, Bitcoin rimbalzerà dal supporto intorno a $ 11,094, lasciando spazio per almeno una gamba superiore a $ 12,916 e $ 13,971. Questo potrebbe completare un conteggio delle onde V da luglio, producendo un top o un consolidamento a breve termine.

Il quadro più ampio e previsioni a più lungo termine

Potenzialmente, suggerisce l'analista, questa potrebbe essere la prima tappa di un conteggio di cinque ondate. Ciò significherebbe che qualsiasi ritracciamento dai livelli di $ 12.916- $ 13.971 presenta un'opportunità di acquisto, poiché dopo il periodo di consolidamento il prezzo potrebbe riprendere nuovamente a salire a meno che non scenda al di sotto del precedente minimo recente di $ 9.084.

La nota suggerisce una sosta a breve termine a $ 10.791.

Goldman Sachs è sempre più interessato a Bitcoin e criptovaluta

Goldman Sachs ha suscitato un crescente interesse nel mercato delle criptovalute. Come riportato da Cointelegraph, nell'ultimo mese è passato da "guardando il (potenziale)"Di lanciare il proprio token virtuale, a fare assunzioni per accelerare il programma.





Source link