DEX, spiegato | Cointelegraph


4.

L'architettura distribuita degli scambi decentralizzati e il pieno controllo da parte dell'utente sui propri fondi comportano una serie di difficoltà.

Impossibilità di ripristinare l'accesso: Ad esempio, a causa della mancanza di un processo KYC e della possibilità di annullare una transazione in caso di password errate o perdita di una chiave privata, l'utente non può recuperare i propri dati e restituire le risorse. Le procedure di storno e rimborso sono incompatibili con un registro distribuito. Gli utenti che hanno commesso un'operazione per errore o hanno perso il controllo delle proprie chiavi non sono in grado di recuperarne l'accesso.

Piccola serie di opzioni: Molte opzioni per i trader, come stop loss, trading a margine o prestito, non sono disponibili per gli utenti della maggior parte dei DEX. Poiché molti scambi decentrati sono gestiti da contratti intelligenti, le criptovalute che non supportano l'interazione con i contratti intelligenti non possono contrattare su di essi.

Bassa liquidità: Gli scambi decentrati di solito hanno un pool di liquidità molto più piccolo rispetto ai siti centralizzati. Pertanto, mentre Bitshares DEX ha un volume giornaliero di 197 BTC, lo stesso parametro in Binance raggiunge 227.123 BTC.

Tale differenza è dovuta al fatto che i commercianti preferiscono servizi centralizzati, dove la scelta degli strumenti, le coppie di valute e gli ordini stessi sono molto maggiori rispetto a un DEX. Di conseguenza, il servizio decentralizzato ricade nel cosiddetto circolo vizioso – cioè, vi sono pochi utenti a causa della bassa liquidità, mentre il raggiungimento della liquidità è impossibile senza un gran numero di operatori.

Problemi di scalabilità: Un afflusso di un gran numero di persone che desiderano scambiare criptovalute causerà quasi inevitabilmente un grosso carico sulla rete e potrebbe causare ritardi, un aumento delle commissioni e tutti gli altri problemi già familiari dalle storie con scambi centralizzati.

Nessun servizio di supporto: Uno scambio decentralizzato, per definizione, non può avere un servizio di supporto in grado di gestire transazioni o account utente. Quando si sceglie tale scambio per il trading di denaro digitale, l'utente è pienamente responsabile dei propri fondi e, in caso di perdita di una chiave privata o di invio di una transazione errata, non può richiedere assistenza qualificata. La mancanza di un servizio di supporto avanzato significa anche che un aumento drammatico del numero di richieste degli utenti può portare a difficoltà con la scalabilità e che in caso di problemi tecnici può aumentare il tempo di risposta dell'operatore.

Velocità limitata: Le transazioni richiedono tempo per essere verificate e confermate su una blockchain, e il tempo di elaborazione non dipende dallo scambio, ma dai minatori. Dato che i DEX sono meno popolari dei loro analoghi centralizzati, gli utenti potrebbero incontrare difficoltà nel trovare qualcuno che corrisponda ai loro ordini di acquisto o di vendita o nel fare un affare a un buon prezzo. Comprare o vendere nuove valute o quelli con bassi volumi di trading può essere ancora più difficile.



Source link