Coinbase Pro aumenta le commissioni, riprende ad accettare GBP


Coinbase ha annunciato che aumenterà le commissioni sulla sua piattaforma Coinbase Pro e riprenderà il supporto per depositi e prelievi nel Regno Unito.

Coinbase Pro, la piattaforma di scambio di criptovaluta per trader professionali e istituzionali, adotterà una nuova struttura tariffaria che vedrà un aumento delle commissioni su tutte le transazioni inferiori a $ 10.000 USD e tra $ 10.000 USD e $ 50.000 USD. La nuova struttura vedrà aumentare le commissioni dei produttori del 233% per il livello più basso delle transazioni, dallo 0,15% allo 0,50%, mentre le commissioni degli acquirenti passeranno dallo 0,25% allo 0,50%, con un aumento del 100%. Il modello del produttore e dell'acquirente è un modo per differenziare le commissioni tra gli ordini commerciali fornire liquidità (ordini del produttore) e togliere la liquidità (ordini dell'acquirente).

La nuova struttura delle commissioni ha causato indignazione nella comunità delle criptovalute, con molti utenti che dicono che l'unica soluzione è semplicemente abbandonare Coinbase a favore di una piattaforma rivale, come Kraken. Dichiarato da un utente Reddit, “Nel frattempo, i broker di azioni stanno andando senza commissioni .. Ho inviato un'e-mail di supporto per farli esplodere. Se non cambiano, vado a Kraken " mentre un altro ha detto, "Conbase è l'ortografia corretta." Coinbase ha affermato che l'obiettivo delle nuove commissioni è aumentare la profondità e la liquidità del mercato; tuttavia, alcuni utenti hanno affermato che la piattaforma continua a favorire i grandi trader.

>> PayPal potrebbe abbandonare il progetto Bilancia di Facebook: implicazioni chiave

Nel frattempo, Coinbase ha anche annunciato di aver ripreso il sostegno alla sterlina britannica (GBP) mesi successivi di backup. A luglio, lo scambio è stato abbandonato dalla banca britannica Barclay, una partnership che un tempo era considerata la più prestigiosa della criptovaluta, dopo che la banca aveva perso il suo appetito per la criptovaluta. Tuttavia, Coinbase UK è stato immediatamente ritirato da ClearBank, una "banca sfidante" considerevolmente più piccola nel Regno Unito.

Coinbase UK non è stato in grado di riprendere immediatamente le operazioni con ClearBank in quanto ha dovuto prima soddisfare diversi requisiti, incluso il delisting di Zcash (ZEC). Lo scambio ha anche rivelato che gli utenti del Regno Unito saranno ora in grado di scambiare cinque nuove monete, incluso l'XRP di Ripple.

Immagine in primo piano: DepositPhotos © dennizn

Se ti è piaciuto questo articolo Fai clic per condividere





Source link