Bermuda diventa il primo governo ad accettare pagamenti fiscali in Stablecoin USDC

La società globale di servizi finanziari Circle ha annunciato che Bermuda è diventato il primo governo ad accettare la sua moneta fissa USD (USDC) per i pagamenti delle tasse.

Parte di una più ampia iniziativa del governo per abbracciare le stablecoin

Secondo un comunicato stampa condiviso con Cointelegraph il 16 ottobre, questo sviluppo fa parte di un'iniziativa più ampia, che vede il governo delle Bermuda sostenere "l'uso di stablecoin sostenute da dollari USA e protocolli e servizi finanziari decentralizzati".

Il co-fondatore e CEO di Circle Jeremy Allaire ha dichiarato:

"Il Premier di Bermuda ha fatto un annuncio più ampio oggi sull'abbraccio delle stablecoin come il futuro del sistema finanziario, con particolare attenzione alle innovazioni nel campo della tecnologia fintech in grado di offrire valore non solo ai Bermuda, ma anche a livello globale attraverso la società autorizzata ai sensi del loro Digital Asset Business Act."

Allaire ha anche spiegato che l'economia delle Bermuda si basa già su una valuta appoggiata dal dollaro degli Stati Uniti, vale a dire il dollaro delle Bermuda. Per questo motivo, crede che "è naturale che entrambi abbracciano stablecoin garantiti da USD per i propri servizi pubblici".

Afferma inoltre che questa iniziativa delle Bermuda evidenzia che il mondo è sulla buona strada verso l'accettazione generale delle stablecoin per i pagamenti e il commercio di tutti i giorni.

Un quadro crittografico normativo completo

Circle ha anche annunciato che alla società è stata assegnata una licenza di "Classe F" ai sensi del Digital Assets Business Act (DABA) del Bermuda del 2018. La società afferma che questa licenza rende la società il primo importante servizio di scambio e criptovaluta mai ricevuto tale autorizzazione . Allaire ha commentato:

“Attraverso il DABA, Bermuda è uno dei primi paesi al mondo a creare un quadro normativo completo per i prodotti e servizi digitali in valuta e basati su asset digitali, inclusa la concessione di licenze per le aziende che gestiscono sistemi di pagamento tramite stablecoin. Sarà interessante vedere come altri governi risponderanno a questa innovazione fondamentale ".

USDC era lanciato circa un anno fa da Circle in collaborazione con il principale scambio di criptovaluta Coinbase. Come Cointelegraph di recente segnalati, Coinbase ora consente ai possessori di USDC di guadagnare un rendimento percentuale annuo dell'1,25%.





Source link