Barclays termina la partnership con Coinbase


Una volta salutato come il più prestigioso rapporto bancario in criptovaluta, Barclays (NYSE: BCS) ha oggi ha deciso che non funziona più con Coinbase.

La relazione tra il colosso bancario londinese e lo scambio di criptovalute è iniziata nel marzo dello scorso anno quando Coinbase ha cercato di espandersi in Europa. L'obiettivo dell'accordo era rendere più semplice per le aziende del Regno Unito che gestiscono la criptovaluta ottenere l'accesso ai servizi bancari. Attualmente, tre quarti delle aziende del Regno Unito che si occupano di criptovaluta sono costrette a cercare opzioni bancarie all'estero poiché la maggior parte delle principali banche del Regno Unito tende a stare alla larga da qualsiasi cosa legata alla criptovaluta.

All'inizio di questa settimana, è emersa la notizia che Coinbase aveva abbandonato il supporto per Zcash (ZEC).

Perché Barclays è partito?

Mentre la notizia dell'anno scorso che Coinbase aveva ottenuto un conto in banca con Barclays è stata accolta con favore un certo grado di fanfara, l'appetito della banca per il rischio è stato saziato di recente. "Comprendo che la propensione al rischio di Barclays si è leggermente contratta – non sono sicuro del perché o di cosa stia guidando, forse c'è stata qualche attività di cui non sono contenti. Ma si tratta del livello di comfort di Barclays con criptovaluta nel suo insieme " ha detto un CEO di crittografia con sede nel Regno Unito.

Quale futuro per Coinbase?

Non sono tutte cattive notizie per Coinbase, tuttavia, poiché lo scambio è stato immediatamente raccolto da ClearBank, una delle tante "banche sfidanti" che ha lanciato di recente per competere con i leader di mercato. Questa partnership consentirà a Coinbase di ripristinare il suo Faster Payments Scheme (FPS), che consente agli utenti di ritirare e depositare immediatamente la sterlina allo scambio. Ciò garantirà un'interruzione minima per i clienti del Regno Unito che hanno utilizzato Coinbase tramite Barclays.

>> La Shinhan Bank della Corea del Sud sta costruendo un sistema di sicurezza Blockchain

Cosa significa questo per il mercato delle criptovalute?

Questa notizia arriva durante una settimana che ha visto diminuire notevolmente la fiducia nella sicurezza delle criptovalute. A seguito di notizie che i criminali crittografici avevano frodato oltre $ 4 miliardi nel 2019, e un altro scandalo delle frodi che emerge dal Veritaseum, La decisione di Barclays di porre fine alla sua partnership con Coinbase è un altro colpo di fiducia nella sicurezza delle criptovalute.

Le grandi banche stanno chiaramente mantenendo la criptovaluta a debita distanza, ma ciò non ha impedito alle grandi aziende e ai fondi di capitale di rischio di riversare denaro, con società come Facebook (NASDAQ: FB) e Walmart (NYSE: WMT) che hanno recentemente annunciato le proprie criptovalute .

Immagine di presentazione: DepositPhotos © dennizn

Se ti è piaciuto questo articolo Fai clic per condividere





Source link